Partecipazione

< Home


Di seguito un dettaglio delle modalitā di  partecipazione alla attivitā della Associazione

 

1) Nuovi Soci ordinari

Alla Associazione possono aderire Avvocati, Professionisti esperti delle problematiche dell'Utenza nei confronti della Giustizia Togata, della messa a punto delle varie normative e regolamenti procedurali,  oltre che dei contatti a livello Internazionale con altri Enti e strutture della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo.

Ai Nuovi Soci,  insieme ai Soci fondatori  č affidata la  Gestione della  attivitā della Associazione 

Il Nuovo Socio deve un contributo iniziale, pari alla quota parte di quanto versato dagli altri Soci negli anni precedenti per sviluppare l'attivitā, che attualmente, 2013,  č pari a 37.350,00 Euro.

I capitali apportati sono a fondo perso, senza alcuna distribuzione di utili.

La possibilitā di partecipazione č sottoposta ad insindacabile decisione dell'attuale apparato dirigente della Associazione, che vaglia le richieste anche in base alla Professionalitā e disponibilitā a contribuire anche attivamente allo scopo istituzionale.

 

2) Soci ordinari

I Soci ordinari partecipano alla gestione della Associazione, come fissato dall'apposito Statuto.

I Soci ordinari, oltre che contribuire alle eventuali spese straordinarie decise dall'organo dirigenziale,  sono tenuti al versamento di un contributo di "Base" annuale, che dal 2013 č fissato pari a 2.500 Euro.

Tengasi conto che la Associazione č senza scopo di lucro, e quindi ai Soci Nulla č dovuto per l'attivitā svolta,  nč č possibile alcuna distribuzione di dividendi,  nemmeno in caso di liquidazione finale in caso di chiusura della attivitā.

 

3) Iscrizione ad apposito Elenco di Professionisti interessati al settore

Alla Associazione possono rivolgersi tutti i Professionisti interessati al settore Arbitrale per operare come Giudici Arbitri.

Gli interessati vengono iscritti a richiesta in apposito elenco,  riservato, che non comporta alcun impegno od onere alcuno.   

 

*****************